Partecipa alla Giornata Mondiale della Prematurità 2020 del 17 novembre. Scopri come  

Il wrapping

Il wrapping

La fasciatura è come un utero artificiale che avvolge il bambino rendendolo tranquillo.

Il wrapping è una tecnica molto semplice che consiste nell’avvolgere completamente il bambino con un lenzuolo o una copertina. Praticato fin dall’antichità e comprovato da studi scientifici, il wrapping, come ilmassaggio infantile, calma il bambino, lo rassicura e gli da sollievo in caso dicolicheo di malessere generale.

Questo perché il wrapping consente al bambino di riprovare le stesse sensazioni di quando era nell’uterodella mamma. Grazie alla fasciatura del wrapping, infatti, si ricrea l’ambiente uterino: il bambino si sente completamente avvolto e a ogni suo movimento si sentirà circondato da qualcosa proprio come accadeva nelventre materno e questo lo renderà tranquillo e sicuro.

Il neonato, dopo la nascita, è catapultato in un mondo del tutto nuovo, quello extrauterino, ricco di stimoli sensoriali. Il bambino dovrà iniziare ad adattarsi alla vita fuori dall’utero materno e questo processo non è sempre facile. Il neonato, infatti, può sentirsi spaesato e spaventato da tutto, anche dai suoi stessi movimenti. Il bambino non conosce ancora il suo corpo: non sa di avere delle braccia e delle gambe, non sa gestirle e i movimenti bruschi che egli compie lo spaventano. L’incapacità di raccogliere il proprio corpo in posizione fetale, inoltre, rende il bambino agitato ed insicuro. Un aiuto, in questi casi, per tranquillizzare il bambino, arriva dal wrapping.

Sostienici

Donazioni, sottoscrizioni, sostegno, contributi, volontariato, partecipazione, solidarietà: scopri in quanti modi puoi aiutarci a continuare le nostre attività a favore dei bambini nati pretermine.

Sostienici